Forchette e accessori

La forcella della bicicletta gioca un ruolo decisivo nella sicurezza e nel comfort di guida. Durante le manovre di frenata bruta, le alte velocità e nelle curve, la forcella aiuta a mantenere la moto stabile. Per una guida precisa e una buona efficienza, una forcella rigida per biciclette dovrebbe avere la massima rigidità possibile. Tuttavia, se vuoi rotolare senza problemi su superfici ruvide, hai bisogno di una forcella a sospensione che assorba gli urti. Ci sono due grandi categorie di forcelle per biciclette, quelle rigide e quelle a sospensione. Te li presentiamo e ti spieghiamo cosa possono fare.

Nessun risultato trovato per il filtro!

La forcella della bicicletta - forcella rigida o forcella a sospensione, cosa preferisci?

"Presto, bambini, venite a tavola...!" No, non preoccuparti, non ti sei allontanato dal reparto posate! La tua bicicletta ha bisogno di una forcella, a meno che tu non guidi un monociclo. La forcella ha tre funzioni principali: Regge la ruota anteriore. Influenza il modo in cui la tua moto sterza. E con un elemento di sospensione, può fornire un'enorme quantità di comfort. Nel nostro negozio puoi comprare forcelle a sospensione e non a sospensione di alta qualità che ti offrono la massima sicurezza in tutte le situazioni di guida. Non solo abbiamo forcelle con diversi attacchi per i freni, ma anche per diverse dimensioni di ruote. Qui scoprirete prima cosa può fare una forcella rigida e poi quando una forcella a sospensione è la scelta migliore. Infine, scoprirai come scegliere la forcella giusta per la tua bicicletta.

Cos'è una forcella rigida e per quale tipo di bicicletta è adatta?

Una forcella rigida si trova principalmente su bici da corsa, bici da cross e bici da ghiaia. Queste forcelle sono in alluminio o in carbonio e non hanno smorzamento aggiuntivo. Qui, l'efficienza è ciò che conta prima di tutto; una forcella a sospensione smorzerebbe i preziosi watt che un ciclista veloce preferirebbe mettere su strada. Inoltre, una forcella a sospensione non è assolutamente necessaria per le aree di utilizzo di queste biciclette, poiché sono per lo più su strade ben tenute. Il peso aggiuntivo che una forcella a sospensione porta con sé è un altro contro-argomento. 

Per una bici da città o una semplice bici da turismo che si usa solo per andare in panetteria e tornare, una forcella a sospensione non è semplicemente necessaria. 

Fixies o bici singlespeed sono, come le bici urbane, minimamente equipaggiate. Qui, si rinuncia a un elemento di sospensione, perché appesantirebbe inutilmente la moto e disturberebbe il look pulito.

Generalmente, le biciclette che offrono una sensazione di guida diretta e permettono una pedalata efficiente fanno a meno dello smorzamento supplementare della forcella; hanno una forcella rigida.

Svantaggi di una forcella rigida:

  • Bici efficiente
  • poco costoso
  • sensazione di guida diretta
  • peso ridotto
  • bassa manutenzione

Cos'è una forcella a sospensione e su quale moto ha senso?

Le mountain bike sono il classico campo di applicazione di una forcella a sospensione. La maggior parte delle bici da trekking hanno anche forcelle a sospensione. Ci sono anche forcelle di sospensione sulle moto da cross. Una forcella di sospensione contiene un ammortizzatore che permette alla ruota anteriore di reagire in modo flessibile al terreno su cui sta rotolando.

Le forcelle a sospensione non garantiscono solo un maggiore comfort. Assorbono anche gli urti che ti farebbero "strappare" il manubrio senza smorzamento, la sospensione compensa le irregolarità e garantisce così un buon controllo in tutte le situazioni di guida. La forcella di sospensione su una mountain bike o dirt bike permette di percorrere sentieri che altrimenti sarebbero impraticabili per la maggior parte delle bici. Su una bici da trekking, lo scopo principale dell'ammortizzatore è quello di ridurre al minimo le vibrazioni che raggiungono le braccia e quindi evitare la fatica e i crampi alle braccia. In contrasto con una forcella rigida, una forcella a sospensione rende lo sterzo più o meno "spugnoso" 

Le forcelle sono disponibili con vari sistemi di sospensione. Le forcelle di sospensione più semplici e solitamente più economiche usano una molla d'acciaio in un bagno d'olio. La durezza della sospensione si regola semplicemente sostituendo la molla all'interno della forcella. Inoltre, lo smorzamento in estensione può spesso essere regolato, il che determina la velocità o la lentezza delle molle di una forcella di sospensione. Le forcelle di qualità superiore si basano spesso su una cartuccia d'aria. Qui, la sospensione può essere regolata con precisione in base al peso e alle preferenze del pilota, in modo da ottenere un assetto ottimale. Queste forcelle sono dotate di varie opzioni di regolazione, in modo da poter regolare non solo lo smorzamento in estensione, ma anche, per esempio, lo smorzamento in compressione ad alta e bassa velocità. Gli ammortizzatori in elastomero si trovano ormai solo su forcelle di sospensione economiche. Dato che, tra gli altri svantaggi, hanno una vita utile molto breve, non vengono quasi più utilizzati.

Sulle biciclette all-mountain, enduro e altre sospensioni c'è sempre più spesso un lockout, un comando con cui è possibile rendere rigida la forcella di sospensione. In salita o su superfici scivolose, la sospensione può essere bloccata e la propulsione migliorata, non si perde energia e non si inizia a barcollare in sella.

Quanta corsa delle sospensioni ti serve veramente?

Le mountain bike e le bici da trekking sono dotate di diversi sistemi di sospensione, quanta corsa (o immersione) ha senso dipende dalle superfici su cui vuoi pedalare, o dal tipo di MTB che hai. Su una bici da trekking, un'escursione da 40 a 80 mm è comune, su una hardtail da maratona o XC si trovano circa 100 mm di escursione. Le bici da discesa con 200 mm di escursione sono le prime.

Qui decidi tu - vuoi il massimo comfort, anche se va a scapito dell'efficienza? 

>Per maggiori informazioni e una guida completa all'acquisto di forcelle di sospensione, basta cliccare sulla nostra sezione forcelle di sospensione!

Svantaggi di una forcella a sospensione:

  • più comfort
  • migliorata la stabilità direzionale
  • capacità fuoristrada
  • Abilita trucchi, salti e cadute

Per quali misure di ruote esistono forcelle per biciclette?

Ogni bicicletta ha una forcella, anche su una bicicletta per bambini da 12 pollici la ruota anteriore è tenuta da una forcella. Le forcelle sono quindi disponibili in linea di principio in tutte le misure di telaio in cui sono disponibili le biciclette. In linea di principio, perché di solito sono venduti singolarmente solo da 26 pollici in su. Puoi trovare le forcelle nelle misure comuni 26 pollici, 27,5 pollici, 28 pollici e 29 pollici qui nel negozio.

Le forcelle rigorose sono disponibili per montare una misura di pneumatici o con una certa gamma, quindi possono essere combinate con diverse ruote. Le specifiche della forcella ti dicono cosa si adatta.

Forchette rigorose.

Le forcelle a sospensione sono offerte per tutte le comuni misure di ruote per adulti o biciclette sul mercato. Che si tratti di MTB, city bike o bici da turismo, c'è una forcella a sospensione adatta a tutti i tipi. Nel settore cittadino e turistico, di solito si usano forcelle a sospensione da 28 pollici. Nel settore della mountain bike, invece, c'è una maggiore diversità. Qui si usano forcelle da 26, 27,5 o 29 pollici.

Forcelle per biciclette elettriche

Il design delle forcelle per bio-bike e e-bike non differisce a prima vista, tuttavia - come per altre parti della bicicletta - ci sono versioni speciali per e-bike. Le forcelle delle e-bike sono costruite in modo più robusto per poter sopportare in modo permanente il peso maggiore che una e-bike porta con sé. Le velocità più elevate significano anche un maggiore stress sul materiale, e le manovre di frenata in particolare richiedono una costruzione particolarmente resistente.

Questo è quello che dovresti sapere sulle forcelle delle biciclette

  1. La forchetta deve adattarsi!

In qualche modo la forcella deve adattarsi al telaio, qui ci sono diversi disegni che NON sono compatibili. Il tubo di sterzo deve adattarsi al tubo di sterzo della bicicletta, non ci sono solo diversi diametri esterni (come 1 pollice, 1-⅛ pollici ecc.), e diverse lunghezze di steli, ma anche diversi sistemi come filetto, Ahead o Tapered. Nelle specifiche delle nostre forcelle per biciclette troverete dettagli esatti delle caratteristiche che i singoli prodotti portano con loro. 

Se vuoi comprare una nuova forcella, dovrebbe adattarsi alla dimensione della ruota della tua moto. Tuttavia, non è solo il diametro che conta qui, cioè la dimensione della ruota. Il gombero dei pneumatici o la larghezza massima della forcella determina lo spessore dei vostri pneumatici.

      .
      1. Gli assi

Non solo la forcella deve andare sul telaio, ma anche la ruota deve andare sulla forcella. Perciò i forcellini (le estremità inferiori con il ricettacolo per l'asse) sono costruiti per diversi assi.

      .
      1. I supporti dei freni

        .

Sulla forcella è montato il freno a disco anteriore o un freno a disco. La forcella ha i supporti corrispondenti per questo ex funziona. 

      1. Fork Geo - Cos'è il caster?

L'angolo di caster è l'inclinazione dell'asse rispetto alla superficie stradale. Influisce sulle caratteristiche di sterzata della bicicletta; un grande angolo di caster fornisce un'ottima stabilità in linea retta, ma richiede più forza per sterzare. Un piccolo angolo di caster rende la moto più facile da manovrare, ma non si traccia altrettanto bene. Potete scegliere il caster della vostra nuova forcella e quindi le sue caratteristiche secondo le vostre preferenze. Meno una forcella è curva (chiamata curva della forcella o rake), maggiore è il caster.

      1. Ha senso una forcella a sospensione su una bici da turismo o da città?

L'installazione di una forcella a sospensione aumenta significativamente il comfort di guida e quindi le forcelle a sospensione si trovano anche su numerose biciclette da turismo e da città. Tuttavia, non solo tamponano gli urti, ma anche i vostri movimenti. Questo significa che la velocità e l'autonomia ti costano più potenza. Pertanto, è necessario assicurarsi che l'elemento di sospensione non abbia troppa corsa e, nel migliore dei casi, possa essere bloccato. In questo modo si può semplicemente bloccare la forcella nei giri in cui non è necessaria alcuna sospensione e l'efficienza è improvvisamente migliorata. Poiché nessuna energia viene assorbita dalla sospensione durante la pedalata, la trasmissione della potenza è ottimale.

      1. Cos'è un lock-out?

Con una forcella di sospensione con blocco, è possibile bloccare l'elemento di sospensione, cioè trasformare la forcella di sospensione in una forcella rigida.  Questa funzione è molto comoda sulle bici da trekking o sulle mountain bike, perché permette di adattare la bici alle condizioni del terreno. Su terreni accidentati, puoi concederti una porzione extra di sospensione, e su strade lisce farai progressi migliori.

 

      1. Manutenzione e cura

La forcella di sospensione è un componente sensibile della vostra bicicletta. Pertanto, gli elementi di sospensione della vostra bicicletta dovrebbero essere sottoposti a manutenzione di tanto in tanto. La sostituzione regolare delle guarnizioni e dell'olio è essenziale per una prestazione costante. Le forcelle a sospensione pneumatica hanno bisogno di essere regolate ogni tanto con una pompa d'urto. Per una manutenzione completa, offriamo una vasta gamma di prodotti per la cura e la manutenzione, nuove guarnizioni e pompe per serrande nel nostro negozio. Un servizio annuale di forcella professionale è altamente raccomandato.

      1. Occhielli Lowrider

Ci sono ulteriori occhielli filettati, soprattutto sulle forcelle delle bici da trekking, che permettono di attaccare dei lowriders, cioè dei portapacchi a forcella.

Come trovare la forcella giusta per la tua moto?

  • Vuoi una forcella a sospensione o una forcella rigida?
  • Quali sono le dimensioni delle ruote della tua bici?
  • Quanto dovrebbe essere largo il tuo pneumatico, di quanto spazio hai bisogno?
  • Quale geometria della forcella si adatta alla tua moto? Castigatore di parole chiave ...
  • Quale supporto del freno ti serve?
  • Quale asse vuoi montare? Di quale abbandono hai bisogno?

Se vuoi comprare una forcella a sospensione, queste domande aggiuntive ti aiuteranno a scegliere:

      .
      • Quale sistema di forcella a sospensione vuoi? Cartuccia d'aria o molla d'acciaio?
      • Quanto viaggio ti serve?

Acquista la forchetta giusta nel nostro negozio online

      .

Nel nostro negozio non solo vi offriamo una vasta gamma di forcelle rigide e forcelle a sospensione della Rock Shox & Co. ma anche un grande assortimento di accessori, strumenti e pompe per ammortizzatori, in modo da poter mantenere in modo ottimale la vostra forcella a sospensione. Qui puoi anche trovare piccole parti e adattatori per adattare la tua forcella di sospensione.

Ci sono molti produttori sul mercato delle forcelle a sospensione che si sono fatti un nome nel corso degli anni e hanno raggiunto uno status di culto. I top dog nel settore della mountain bike sono senza dubbio Rock Shox e Fox. Ma anche molte altre aziende stanno guadagnando popolarità. Per esempio, ci sono produttori di forcelle a sospensione Marzocchi, Manitou o produttori di forcelle rigide Salsa, Point-Racing e Surly. Naturalmente, ci sono anche altre parti di biciclette come ruote, telai e manubri nel negozio di biciclette BMO. Abbiamo molti modelli diversi di forcella e bikeparts in magazzino per voi, godetevi la navigazione!