Portapacchi

Si può leggere ovunque: Porta con te una giacca antipioggia ad ogni giro in bicicletta. Dovresti sempre avere con te una o due camere d'aria di ricambio. Hai bisogno di una mini pompa sulla strada! E dove dovrebbe andare tutto questo? È semplice: mettetelo sul portapacchi. La zona di carico della tua moto è sempre felice di ricevere compiti pesanti. Tutto quello che vuoi sapere sui portapacchi, quali sono quelli disponibili, se puoi adattarne uno e di quali produttori dovresti fidarti per i tuoi bagagli, te lo diciamo qui sotto, quindi...

Nessun risultato trovato per il filtro!

Un portapacchi è il bagagliaio della tua moto

Ti abbiamo convinto e ora stai cercando un modo per caricare la tua bici per un grande tour in bicicletta? O hai bisogno di un portabici come pezzo di ricambio perché il tuo sta andando avanti con gli anni e l'uno o l'altro montante si è incrinato? O vuoi regalarti un portapacchi con un pratico sistema a scatto che risolverà le tue preoccupazioni per i bagagli una volta per tutte? Qui nel nostro negozio online troverete una vasta gamma di rack per mountain bike, city bike e bici da turismo. Ma prima vi spiegheremo come trovare il rack giusto per voi.

Come trasformare la tua bicicletta in una bestia da soma

Materiale, opzioni di montaggio e diverse posizioni del portabici - può sembrare complicato, ma non lo è! Ti aiuteremo a ordinare il modello perfetto

Qual è il miglior materiale per un portapacchi da bicicletta?

I portapacchi per biciclette sono per lo più in metallo, sono fatti di tubi d'acciaio o di alluminio. Entrambe le materie prime hanno vantaggi e svantaggi, l'alluminio è più leggero, l'acciaio più resistente. Poiché la capacità di carico di un portapacchi è il fattore più importante, molti produttori come Topeak o Giant optano per l'acciaio quando progettano portabici e portapacchi anteriori. Ma sono disponibili anche delle rastrelliere in alluminio leggero qui nel negozio.

.

La situazione è un po' diversa con i portapacchi a morsetto, che sono attaccati al reggisella. Per mantenere il loro peso il più basso possibile, di solito sono fatti in gran parte di plastica, e la plastica è naturalmente meno resistente di altri materiali. Possono quindi essere caricati con meno peso, ma dato che la loro costruzione è comunque "free-floating" e quindi può sopportare meno carico, questo non ha effetti negativi sulla loro funzione. 

La maggior parte delle rastrelliere per biciclette sono dipinte di nero, indipendentemente dal materiale sottostante. Tuttavia, si possono anche comprare non trattati e quindi d'argento. 

Dove posso montare un portapacchi?

Ci sono tre modi per montare un portapacchi su una bicicletta.

  • Portapacchi sul retro della moto
  • Portapacchi anteriore sul manubrio
  • Portabagagli nella parte anteriore della forcella

Portapacchi posteriore sopra la ruota posteriore

Il portapacchi montato sopra la parte posteriore della bici è il modo classico per conservare i bagagli su una bici. Di solito sono attaccati alla bicicletta in tre punti, al tubo sella e a sinistra e a destra del triangolo posteriore. Hanno quindi una buona tenuta e un'enorme capacità di carico, inoltre sono disponibili in molti design diversi, quindi rendono la tua bicicletta flessibile da usare. I portapacchi rimovibili sono destinati principalmente alle mountain bike, alle bici da ghiaia e alle bici da strada. 

I portabici sono anche disponibili in molti design diversi, quindi possono essere utilizzati in modo flessibile.

Le rastrelliere per biciclette spesso nascondono un'importante tecnologia per biciclette. Alcune e-bike, per esempio, hanno ancora una batteria del portapacchi che si trova in un vano sotto il portapacchi vero e proprio. Anche le biciclette non motorizzate hanno di tanto in tanto dei portapacchi cablati, perché essendo il punto più arretrato della bicicletta, il portapacchi è naturalmente ideale per fissare la luce posteriore o i riflettori.

A seconda del modello, il portapacchi può essere dotato di una batteria.

A seconda del modello, è possibile bloccare i sette oggetti con un morsetto metallico, legarli con un laccio o far scattare un cestino in un sistema a scatto.

Ma puoi anche ordinare un portabici con barre per borse. Queste barre non sono solo incredibilmente pratiche per i viaggi in bicicletta, ma rendono anche la tua vita molto più facile se vai in bicicletta al lavoro, a scuola o all'università ogni giorno. Probabilmente conosci il problema: la tua borsa scivola, scivola e alla fine si blocca davanti alla tua pancia. Alcuni produttori fanno borse da ufficio e borse messenger che possono essere attaccate a tale tutore con delle clip - problema risolto! 

Su molte delle attuali biciclette elettriche da carico che non hanno un cargo box anteriore, il portapacchi è rinforzato e può spostare enormi quantità di carico, uno o due bambini o una scatola da trasporto con un giro completo di spesa possono essere facilmente ospitati su di esso.

Portabagagli nella parte anteriore sopra la ruota anteriore

Perché sono diventati popolari sulle biciclette olandesi, i portapacchi anteriori danno sempre una sensazione di vacanza. Al giorno d'oggi, tuttavia, i portapacchi anteriori si trovano su molte biciclette da città, perché è particolarmente pratico in città non solo avere i bagagli in vista, ma anche a portata di mano in ogni momento. Molte di queste rastrelliere sono già convertite in cesti, quindi non hanno una superficie di carico piatta, ma un bordo che tiene tutto insieme piacevolmente.

Portabagagli nella parte anteriore della forcella

Le bici da trekking in particolare hanno degli occhielli sulla forcella in cui si può avvitare un portapacchi. Aspetta, fermati! Non bisogna fregare un portapacchi, ma sempre due! Poiché questi portapacchi sulla forcella possono avere un'influenza sulle caratteristiche di sterzata della vostra bicicletta, devono sempre essere usati in coppia e devono essere caricati con il maggior peso possibile, altrimenti c'è il rischio di cappottare. Si possono quindi acquistare in un set di due su Bike Mailorder da Salsa, tra gli altri. Ci sono alcuni modelli che sono collegati sopra la ruota anteriore, o che hanno anche una piccola area di stoccaggio lì. Questi portapacchi anteriori sono anche chiamati low riders perché si montano bassi sulla bici (inglese low: basso), sono principalmente utilizzati per il bikepacking e quindi sulle bici da trekking o da spedizione e sulle bici da ghiaia. Sono anche compatibili con una forcella a sospensione.Portapacchi con sistema

Pannier rack con sistema

Particolarmente pratiche sono le rastrelliere con un sistema di tenuta in cui cestini o borse per biciclette scattano in posizione. Al tocco di un pulsante, puoi staccare il bagaglio e portarlo con te, il che è estremamente comodo per un po' di shopping in mezzo o per una meritata pausa nella birreria all'aperto. Ma i sistemi a scatto hanno un altro vantaggio: il cestino o la borsa della tua bicicletta sono fissati in modo sicuro e non traballano sul portapacchi o, nel peggiore dei casi, si perdono.

Se la tua moto ha un portapacchi con un sistema a scatto, devi assicurarti, quando acquisti cestini e borse, che si adattino al tuo sistema, poiché non sono compatibili tra loro. Se il vostro trasportatore non ha un sistema a scatto, ci sono adattatori o piastre di adattamento che possono essere utilizzati per adattare un tale supporto.

Conosciuti produttori e il loro sistema di clic

  • Racktime - Snapit
  • Rixen & Kaul - KLICKfix
  • Basil - MIK

Quanto carico può sopportare il mio portapacchi?

Non c'è una risposta generale a questa domanda, poiché il carico massimo dipende da diversi fattori

  • Prima di tutto c'è la capacità di carico o il peso totale ammissibile della tua bicicletta, puoi trovare uno di questi sulla homepage del produttore o nel manuale d'uso. Il peso totale ammissibile è calcolato dalla vostra bicicletta più il vostro peso corporeo più gli accessori più i bagagli. Il carico utile comprende tutto senza la bicicletta, cioè voi più gli accessori più i bagagli.
  • Un portapacchi ha anche un carico ammissibile, per la maggior parte dei portapacchi posteriori questo è di circa 25 kg.
  • I portapacchi anteriori hanno una capacità di carico molto più bassa, a seconda del modello è possibile imballare fino a 10 kg. Assicuratevi di poter ancora guidare in sicurezza la vostra bicicletta con un portapacchi anteriore carico e di avere una visuale libera davanti!
  • Le rastrelliere a morsetto di solito portano un peso di circa 10 kg.

Bici sportive con portapacchi? È permesso?

Ovviamente non c'è nessun divieto per i portapacchi sulle moto sportive, finché il vostro veicolo è conforme all'StVO, non avete nulla da temere dalla legge. Coloro che potrebbero obiettare al combi sono i tuoi compagni di viaggio. In passato dovevi aspettarti un'alzata di occhi quando arrivavi con una bici da trail con un portapacchi. Ma fortunatamente questo è cambiato. Più il ciclismo diventa popolare per il trasporto o per scopi ricreativi, più tali combinazioni sono considerate tolleranti. Quindi vuoi fare un tour di un giorno con il tuo amato Fully - senza uno zaino opprimente? Vuoi percorrere una lunga distanza in bicicletta da corsa e non sai dove mettere i tuoi bagagli? Basta avvitare un portapacchi sul reggisella e partire

Portapacchi su una bici da strada

Un portapacchi su una bici da strada è piuttosto raro, poiché è noto che ogni grammo è piallato piuttosto che i bagagli impilati. Se ami la maneggevolezza fulminea della tua bici da strada, ma vuoi comunque portare un bagaglio o due, hai due opzioni:

  • Ci sono portapacchi che sono imbullonati al reggisella. Non hanno una grande capacità di carico, ma è sufficiente per un bagaglio leggero per un giorno. Dal momento che un rack è rimuovibile, devi solo spostarlo quando ne hai bisogno.
  • Se vuoi che la tua bici abbia l'aspetto di una bici da strada e si guidi come una bici da strada, ma gestisca i bagagli come una bici da trekking, una gravel bike è quello che fa per te.

Portapacchi su una mountain bike

Quello che è vero per la bici da strada più portapacchi è anche vero per le mountain bike più portapacchi, tranne che purtroppo non c'è ancora la gravel mountain bike. Ma molte MTB, soprattutto le hardtail, sono dotate degli occhielli necessari che permettono di montare un portapacchi. Molti mountain biker risolvono il problema con un portapacchi a morsetto, che è imbullonato o fissato al reggisella.

Posso montare un portapacchi sulla mia moto?

C'è una buona notizia qui, un portapacchi può essere adattato praticamente a qualsiasi bicicletta. 

  • Con supporti: Molte biciclette che vengono consegnate senza portapacchi hanno degli occhielli a vite in cui si può avvitare un portapacchi. La maggior parte dei portapacchi si adattano a diversi modelli di biciclette e anche a prescindere dal produttore della bicicletta. 
  • Senza supporti: i portapacchi smontabili a morsetto si adattano a qualsiasi bicicletta, perché sono avvitati al reggisella. Un ulteriore supporto è fornito da montanti regolabili che sono bloccati verso il basso sul triangolo posteriore, ma dovreste essere sicuri di imbottirli in modo che non danneggino la vernice della vostra moto. Questi montanti non devono essere avvitati su moto in carbonio! 

Puoi sfruttare al massimo il tuo portapacchi con un cestino da bici o delle borse! 

Quando si devono trasportare molte parti individuali, un portapacchi è rapidamente sovraccaricato. Un cestino da bicicletta o una scatola di trasporto è molto pratico affinché nulla si perda o svolazzi nei raggi. Il vostro bagaglio sarà resistente alle intemperie se lo mettete in pannier bags. Ecco perché su Bike Mailorder non solo puoi comprare portapacchi di marche famose come Tubus e BLB, ma anche borse, cesti per bici e molti accessori. In questo modo puoi mettere insieme il tuo bagaglio per abbinarlo al tuo trasportatore. Abbiamo sempre offerte economiche di diversi produttori nel nostro negozio. Puoi trovarli rapidamente e facilmente usando la funzione di ricerca.