Nessun risultato trovato per il filtro!

Il freno a disco - Le migliori prestazioni di frenata in tutte le condizioni atmosferiche

Il tuo sguardo segue il sentiero, che si snoda splendidamente nella valle con ampie curve. È bene sapere che potete fidarvi dei vostri freni per biciclette . Se ti aspetti la massima prestazione di frenata, indipendentemente dal tempo e dalle influenze esterne, non puoi andare oltre un freno a disco.

Cosa rende un buon freno a disco?

Per molti anni, non solo i discesisti hanno apprezzato i vantaggi di un freno a disco, ma anche i ciclisti cross-country, i cross-biker e i ciclisti da turismo. Carichi di bagagli pesanti, le discese ripide o lunghe sono una sfida particolare per il pilota e i freni. Questo è uno dei motivi per cui le moto da turismo sono sempre più dotate di freni a disco dalla fabbrica. Oltre all'elevata potenza frenante, i freni convincono con un ottimo dosaggio e una potenza frenante costante. Anche il calore generato dai dischi dei freni viene mantenuto il più basso possibile grazie alle lamelle di raffreddamento, consentendo così sempre prestazioni di frenata ottimali. 

A cosa fare attenzione quando si compra un freno a disco?

Freni a disco meccanici e idraulici per la bicicletta

La maggior parte mountain bike è dotata di freni a disco. Questi hanno più potenza di frenata dell'ordinario freno a tegola. Ci sono due differenze principali nei freni a disco. Ci sono sistemi frenanti idraulici e meccanici. Un freno a disco idraulico per la bicicletta viene azionato con olio minerale o con liquido per freni DOT. Questi sistemi resistono anche alle condizioni più estreme e rappresentano quindi l'optimum di un freno per bicicletta. 

Come suggerisce il nome, il freno a disco meccanico si attiva meccanicamente. Questo viene fatto tramite un cavo simile al cambio o anche al freno a mano. Il grande vantaggio di un tale freno è che richiede poca manutenzione. Con un tale cavo si hanno pochi problemi. Tuttavia, la forza necessaria per applicare i freni è molto più alta che con i freni a disco idraulici. Un tale freno è azionato dall'olio idraulico o dal liquido dei freni.

Le dimensioni contano

La dimensione del disco del freno può avere un'influenza decisiva sulle prestazioni di frenata. Le bici da XC leggere di solito hanno dischi da 160 mm e quelle da Enduro da 180 mm. Le bici da downhill e freeride usano dischi freno con un diametro di 200 mm a causa del maggior carico. Si prega di notare che l'uso di un disco freno più grande deve essere approvato dal produttore della forcella e avrete bisogno di adattatori appropriati per adattarsi alle vostre pinze freno.

I dischi dei freni non sono solo una garanzia di sicurezza e di frenata controllata e finemente dosata. I dischi freno sono anche un accessorio di tuning popolare su bici. Ci sono dischi in una grande varietà di forme e colori. Naturalmente, quando si acquista un nuovo disco, l'attenzione non dovrebbe essere solo sul bell'aspetto, ma soprattutto sulle prestazioni di frenata. Pertanto, è necessario considerare in anticipo dove verrà utilizzato il vostro freno. Usate la vostra bici da trekking in città e di solito avete brevi spazi di frenata intensiva o state pianificando un tour alpino dove un disco freno troppo piccolo inizierà rapidamente a brillare? Offriamo dischi freno della misura giusta nei diametri da 140 mm a 205 mm. Dovreste anche prestare attenzione al supporto del disco del vostro sistema frenante. Ci sono tre diversi standard: 4 fori, Centerlock e IS2000 6 fori. I tre sistemi sono di solito facili da distinguere l'uno dall'altro. Come suggeriscono i nomi, bisogna contare solo i fori interni attraverso i quali il disco è avvitato al mozzo. È importante seguire le istruzioni del produttore della forcella. Nelle relative istruzioni per l'uso troverete informazioni sulla dimensione fino alla quale un disco del freno può essere montato a posteriori.

Quale liquido dei freni è quello giusto per il freno a disco idraulico?

DOT o olio minerale è usato per trasferire potenza dalla leva del freno ai pistoni del freno sulla maggior parte dei freni a disco idraulici. Ci sono le seguenti differenze in questi liquidi per freni: 

Ci sono tre versioni diverse di DOT: DOT3, DOT4 e DOT5. Sono costituiti da due basi diverse. Mentre il DOT5 usa olio di silicone, la base del DOT3, DOT4 e DOT5.1 è costituita da etere glicolico. La differenza sta principalmente nel punto di ebollizione e nella viscosità. Poiché il DOT può mescolarsi con l'acqua, ha un punto di ebollizione molto più alto dell'olio minerale. L'olio minerale, d'altra parte, non si mescola con l'acqua, il che significa che inizia a bollire nel tubo del freno a 100°C e il cosiddetto fading aumenta. Questo significa che il freno ha un punto di perdita di pressione e il rischio aumenta. Lo svantaggio dell'olio minerale è anche il suo vantaggio. Poiché non si mescola con l'acqua, la qualità rimane costante. Il DOT, d'altra parte, dovrebbe essere sostituito una volta all'anno per garantire prestazioni ottimali dei freni.

.

Le domande più importanti in breve:

  • Quale sistema frenante voglio? Idraulico o meccanico?
  • Quanto dovrebbe essere grande il mio disco freno?
  • Di quale standard di montaggio ho bisogno?
  • Di quale liquido dei freni ha bisogno il mio sistema frenante?

Nel nostro negozio non troverete solo kit di freni completi, ma anche accessori come AdattatoreKit di guarnizioni, viti speciali o pastiglie per freni a disco. Vi offriamo un pacchetto completo e spensierato per il vostro nuovo freno a disco.