Nessun risultato trovato per il filtro!
1

Tendicatena - Per Fixies o conversione a Singlespeed

I telai Fixie con forcellini orizzontali spesso hanno bisogno di un tendicatena per fissare la ruota posteriore in una posizione fissa e per essere in grado di avvitare l'asse in modo sicuro e stretto al telaio. Questo tipo di tensionamento della catena è meccanicamente molto semplice e mantiene la catena permanentemente alla lunghezza desiderata. Questo evita che l'asse della ruota posteriore scivoli anche durante le manovre di frenata brusca o le partenze. Un'altra variante è il tendicatena a molla per la conversione a velocità singola su telai di biciclette con forcellini verticali. Per convertire una bici con le marce in una fixie o singlespeeder, il forcellino normale non permette di spostare la ruota posteriore in orizzontale. La catena può essere tenuta in tensione solo montando un tendicatena speciale. Con un tendicatena a molla, puoi realizzare il tuo progetto di bicicletta singlespeed in pochi passi!

Cosa cercare quando si compra un tendicatena?

La cosa più importante quando si acquista un tendicatena è considerare i forcellini esistenti. Ci sono forcellini verticali e orizzontali sulle biciclette. Entrambi i tipi richiedono diversi tipi di tendicatena. L'opzione più semplice e semplice è costituita da cornici con forcellini orizzontali. Qui, la ruota posteriore può essere spostata all'indietro e quindi la catena può essere messa in tensione. In teoria, un tale telaio non ha bisogno di un tendicatena extra. In realtà, però, il meccanico per hobby con solo due mani spesso si dispera. Per questo motivo, c'è un piccolo aiuto sotto forma di tendicatena per i forcellini orizzontali. Un dispositivo di avvitamento ben studiato porta facilmente la ruota posteriore nella giusta posizione e la catena in tensione.

I telai con forcellini verticali, d'altra parte, hanno bisogno di un tendicatena speciale. Questo spesso assomiglia a un braccio di cambio di un cambio convenzionale e funziona in modo molto simile. La catena è tenuta in tensione da una molla e un rullo. Questo design potrebbe non sembrare così intelligente come la versione per i dropout orizzontali, ma fa un ottimo lavoro.

Le domande più importanti in breve:

  • Quale forcellino ha il telaio della bici? Verticale o orizzontale?

Bici a cambio fisso o singlespeed

La differenza tra una fixie e una singlespeeder è tecnicamente molto semplice, ma in pratica questa differenza è significativa. Una bicicletta cosiddetta singlespeed, proprio come la fixie, ha una sola marcia ed è molto simile a una bicicletta normale a parte la mancanza di marce. Su una bici a scatto fisso, questa singola marcia è fissa. Il mozzo della ruota posteriore non ha una ruota libera come nelle biciclette convenzionali. L'azionamento singlespeed è spesso usato sulle BMX o sulle bici da cross. Il cambio fisso, d'altra parte, si trova spesso sulle bici da pista o sulle fixies da città. Una differenza essenziale tra queste due unità è che con la bici a cambio fisso bisogna sempre pedalare. Questo può essere faticoso alla lunga, soprattutto quando si va in discesa, dato che si deve pedalare anche qui. Per questo motivo, alcune Fixies non hanno freni convenzionali, in quanto i piloti portano la moto a fermarsi "controtenendo". Tuttavia, lo sconsigliamo a tutti i costi, in quanto la vostra moto non è più ufficialmente idonea alla circolazione.

Che tu abbia un singlespeed o un fixi con un forcellino orizzontale o verticale sul telaio, nel nostro negozio troverai il giusto tendicatena per mettere in tensione la tua catena della bicicletta.